Blog
Brigg Francesco Maglia

Pioggia in vista per Natale? Non serve cambiare look, basta scegliere il giusto ombrello

23/12/2013

Esistono svariati capi ed accessori per proteggervi dall'acqua ma niente può competere con un ombrello: protezione dalla pioggia assicurata e massima flessibilità nella scelta del proprio abbigliamento.

Se avete già deciso il vostro look natalizio completatelo semplicemente scegliendo un ombrello Brigg o Francesco Maglia.

Di che colore? Rigorosamente rosso.


Lo sapevate?
Testimonianze di oggetti simili al moderno ombrello si possono ritrovare nelle raffigurazioni antiche risalenti all’epoca di greci e romani. Per un lungo periodo poi scomparvero fino a tornare in auge nel 1756 grazie ad un tale di nome Jonas Hanway che li re-introdusse nel mercato londinese.

L’oggetto suscitò inizialmente diffidenza da parte della classe borghese, i cui esponenti temevano che il  suo utilizzo potesse essere inteso come un’implicita ammissione di non disporre di una carrozza.

Bastarono pochi anni per annullare questo timore e riconoscere l’assoluta funzionalità dell’ombrello.

Swaine, Adeney, Brigg & Sons fornisce da oltre 250 anni gli ombrelli alla casa reale. Gli ombrelli, realizzati rigorosamente a mano, sono realizzati con un’anima in legno – anziché in metallo – ed il manico è scaldato a vapore e messo in forma perché assuma la tradizionale curvatura.

Per chi invece non riesce a rinunciare al made in Italy può scegliere Francesco Maglia (casa fondata nel 1854 a Milano) che plasma i legni d’acero o di noce provenienti dall’Assia e li abbina a numerose fantasie per offrirvi eleganza e originalità.

PopUpStileMazzoli

Close